Il Corso di Restauro

   

Home Page Manifestazioni

 

 

 

“Gestione del patrimonio artistico, storico, culturale”

Reso possibile dal sostegno finanziario ed organizzativo del Centro Servizi per il Volontariato di Alessandria, ha avuto come altri organizzatori l’associazione Amici dell’Oratorio” di Grognardo, il Centro Studi Pietro Ivaldi “il Muto” di Toleto, l’Ass. Vallate Visone  e Caramagna di Visone, l’Ass. Torre di Cavau di Cavatore e l’Ass. Nostr Pais di Grognardo ed un partner di particolare importanza: il Priorato Diocesano per le Confraternite.

Ma la buona riuscita dell’iniziativa è merito anche della Pro Loco Grognardo, sempre pronta a sostenere ogni iniziativa che valorizzi il nostro territorio, che non solo ha messo a disposizione locali ed attrezzature e ha collaborato all’organizzazione, ma ha anche offerto ai partecipanti, nell’intervallo delle serate, la sua ineguagliabile farinata, graditissima sorpresa per tutti i partecipanti.

Il successo del corso e l’interesse notevole da esso suscitato sono testimoniati dai numeri: 45 in media i partecipanti ad ognuna delle tre serate, quindici le associazioni presenti, provenienti da Visone, Cavatore, Toleto,  Cremolino, Terzo, Cassinelle, Bandita, Cassine, Strevi, Montechiaro, Ponzone e Grognardo.

Perché questo corso e perché ha avuto successo?

Si è partiti dalla semplice considerazione che nei nostri paesi esistono ancora molte testimonianze  del passato delle nostre comunità e che  tutte hanno un innegabile valore storico e culturale e molte anche un notevole valore artistico. Testimonianze preziose anche sul piano umano e sociale, poiché una comunità che non conosca la sua storia è priva delle fondamenta rappresentate dai valori che l’hanno guidata. Purtroppo ancor oggi, specie nella nostra zona, non sempre gli amministratori sono sensibili a queste realtà ed   è il volontariato a dover farsi carico di surrogare  le negligenze nell’interesse di tutti. Per fare ciò è indispensabile conoscere come individuare, conservare, restaurare e valorizzare  quanto ci è stato tramandato ed è questo il fine del corso.

La dott.ssa Valentina Boracchi, insieme alle sue collaboratrici Giulia Torrielli e  Laura Barigione hanno saputo condensare nelle tre serate le nozioni fondamentali in materia ed oltre alle dispense relative hanno voluto anche fornire un mini-kit per la manutenzione di base, le schede relative e le indicazioni sui finanziamenti.

I partecipanti hanno manifestato il desiderio di completare il corso con un nuovo ciclo di incontri che potrebbero avvenire agli inizi dell’estate, augurandosi che il Centro Servizi per il Volontariato, che ringraziano di cuore, voglia continuare  nella sua opera di formazione del volontariato; un grazie di cuore per l’ospitalità anche alla Pro Loco di Grognardo, che da parte sua ha assicurato che continuerà a tenere aperto il sabato il Fontanino per incontri cultural-gastronomici che avranno al centro il piatto più caratteristico del nostro territorio, la farinata “bela cauda”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Home Page | Pane | Presepe | Olimpiadi | Corsa Podistica | Festa Medioevale | Alpini | J'amis | Corso Restauro | 40 anni | Armanach

Ultimo aggiornamento: 13-02-08